Patente AM

PATENTINO CICLOMOTORE (ex C.I.G.C.) oggi PATENTE AM

Requisiti minimi necessari

Età minima Anni 14

Essere residente in Italia

Patente A1

Cosa abilita

Abilita a guidare ciclomotori e tricicli leggeri di cilindrata fino a 50 cm3 e con velocità massima di 45 km/h; quadricicli leggeri con massa a vuoto inferiore a 350 kg, cilindrata massima di 50 cm3 e velocità massima di 45 km/h.

Come si consegue

Si presenta una richiesta presso la Motorizzazione Civile che ha validità 6 mesi e permette di sostenere l’esame di teoria. Il candidato ha a disposizione al massimo due prove e se respinto al primo tentativo può risostenere l’esame, previa prenotazione, dopo un mese.

Il corso teorico si sviluppa con 13 ore di lezioni frontali

L’esame di teoria si effettua presso le sale della Motorizzazione Civile di Bologna, rispondendo ad una scheda a quiz composta da 10 domande. Ogni domanda ha tre risposte che possono essere vere o false.

Si supera l’esame se si effettuano massimo 4 errori.

Per effettuare una buona preparazione si consiglia di frequentare un corso di lezioni frontali presso una delle sedi dell’Autoscuola Drive System.

Il corso, tenuto da insegnanti altamente qualificati, si svolge in un’aula dotata di 12 postazioni multimediali dove gli allievi possono esercitarsi ed effettuare i quiz previsti dal ministero, utilizzando un programma interattivo facile e veloce specifico per l’apprendimento.

La formazione viene approfondita anche a casa, installando sul proprio computer, un programma fornito dall’Autoscuola Drive System. Il candidato può svolgere comodamente da casa le schede quiz ed inviarle all’Autoscuola Drive System , dove l’insegnante provvederà alla correzione e valutato il lavoro effettuato, selezionerà gli esercizi specifici necessari a colmare le lacune evidenziate.

Superato l’esame di teoria, viene emesso dalla Motorizzazione Civile il foglio rosa che è valido altri 6 mesi, permette di esercitarsi alla guida del ciclomotore e di effettuare l’esame di guida.

Le lezioni di guida si possono effettuare su strade pubbliche ed in luoghi poco frequentati. La destrezza e la capacità dell’allievo devono portare a scegliere luoghi per le esercitazioni privi di rischi per se stessi e gli altri.

Le lezioni di guida e l’esame di guida si possono effettuare con un ciclomotore a due ruote oppure con un quadriciclo leggero.

L’esame di guida è composto di due fasi :

Prima fase : bisogna eseguire 4 esercizi propedeutici all’interno di un’area attrezzata senza abbattere i birilli predisposti, e senza cadere.

Seconda fase : Circolare su strade pubbliche aperte al traffico dimostrando di conoscere le norme di circolazione e di rispettare tutte le misure di sicurezza per se e per gli altri.

L’Autoscuola Drive System assicura i propri clienti con una polizza RCA che comprende i rischi di caduta del conducente durante le lezioni di guida con ciclomotore, ed ha un massimale di € 7.000.000,00.